Articoli

Riciclaggio pannelli fotovoltaici

Riciclaggio pannelli fotovoltaici

guida al riciclaggio dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Rendimento impianto fotovoltaico

Rendimento impianto fotovoltaico

guida al rendimento di un impianto fotovoltaico e a tutti gli elementi che entrano in gioco Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico agriturismi

Fotovoltaico agriturismi

guida al fotovoltaico per gli agriturismi Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico aziende agricole

Fotovoltaico aziende agricole

guida al fotovoltaico per le aziende agricole Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico strutture turistiche

Fotovoltaico strutture turistiche

guida al fotovoltaico per le strutture turistiche Leggi tutto -> ..

Pannelli solari

Pannelli solari

guida alle caratteristiche dei più diffusi pannelli solari Leggi tutto -> ..

guida al fotovoltaico

Decidere di installare un impianto solare fotovoltaico significa voler dare un aiuto all'ambiente eliminando il problema delle emissioni di anidride carbonica ma significa anche voler dare una mano alle proprie tasche visto il grande risparmio in bolletta che è possibile ottenere grazie al suo rendimento.

Ovviamente decidere di installare un impianto fotovoltaico significa anche spendere molti soldi per la sua installazione, gli impianti fotovoltaici hanno infatti un costo piuttosto elevato. Sono però previsti davvero molti incentivi ideali per rendere questa spesa molto più leggera da sopportare. È prevista infatti innanzitutto una detrazione fiscale al 55% che purtroppo è costretta a scendere nel 2013 al 36% rimanendo comunque una percentuale elevata che ci aiuta a far fronte alla spesa fotovoltaica in modo senza dubbio molto più semplice. È previsto poi anche il meccanismo incentivante conosciuto come Conto Energia che prevede una retribuzione pecuniaria per l'energia prodotta dall'impianto. A questi incentivi devono poi essere aggiunti altri incentivi ulteriori che vanno a rendere la tariffa incentivante del Conto Energia ancora più intensa.

fotovoltaico

Immagine presa da http://www.fotovoltaicosolare.org

Fatte queste piccole precisazioni cerchiamo di capire come funziona un impianto fotovoltaico. L'elemento più importante di un impianto fotovoltaico sono sicuramente i pannelli solari che nella maggior parte dei casi sono realizzati soprattutto di silicio, un elemento semiconduttore. I pannelli solari sono in grado di catturare ed immagazzinare il calore del sole e di trasformarlo in modo immediato in energia elettrica da sfruttare poi per il fabbisogno energetico della propria casa o dell'azienda. Ovviamente è importante scegliere la giusta inclinazione e il giusto orientamento dei pannelli solari affinché siano in grado di catturare quanta più energia possibile. Ovviamente però c'è anche la necessità di essere in possesso di un inverter che possa trasformare l'energia continua in energia che è possibile sfruttare, di cavi di collegamento e di misuratori di energia.

I pannelli solari hanno una durata di circa 25 o 30 anni e alla fine della loro vita devono ovviamente essere riciclati. Non è possibile trattare questi pannelli come normali rifiuti perché sono in possesso di sostanze potenzialmente davvero molto pericolose per l'ambiente che ci circonda ma con un apposito riciclo è possibile evitare che vi sia alcun tipo di impatto ambientale ed è possibile anche riuscire a recuperare dei materiali da riutilizzare.

Ovviamente gli impianti fotovoltaici possono essere inseriti in qualsiasi tipologia di contesto, nelle case indipendenti e nelle ville, nei condomini e negli agriturismi, nelle aziende agricole e nei centri commerciali, nelle piccole e medie imprese e nei parcheggi, nei porti turistici e in tutte le varie tipologie di strutture turistiche.