guida al riciclaggio dei pannelli fotovoltaici

Fino a qualche anno fa non esisteva alcuna normativa di riferimento per il corretto smaltimento dei pannelli fotovoltaici, normativa di cui infatti non avevamo ancora avuto bisogno visto che i pannelli fotovoltaici hanno una vita minima di 20 anni e visto che hanno fatto il loro ingresso in dosi massicce nelle nostre vite da molto meno tempo. Oggi però la situazione è cambiata e la normativa è diventata necessaria visto che ora è arrivato il momento di smaltire in modo adeguato i primi pannelli fotovoltaici esauriti o rotti.

I pannelli fotovoltaici sono stati inseriti dall'Unione Europea nella direttiva sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche meglio conosciuta semplicemente come direttiva Raee, apparecchiature quindi che devono avere una loro filiera di riciclaggio e che non possono in alcun modo essere gettati semplicemente in un cassonetto. La direttiva prevede che siano gli stessi produttori di pannelli fotovoltaici a dover aderire ad un sistema o ad un consorzio che sia in grado di riciclare questi rifiuti, produttori che devono offrire delle garanzie a tutti i loro clienti e che devono quindi indicare ai clienti come, dove e quando riciclare i pannelli.

riciclaggio pannelli solari

Immagine presa da http://www.ecoblog.it

Perché è necessaria una filiera di riciclaggio apposita? Perché ovviamente all'interno dei pannelli fotovoltaici possono essere presenti delle sostanze potenzialmente pericolose per l'ambiente che ci circonda, sostanze che invece possono essere recuperate, riciclate e utilizzate per la realizzazione di altri oggetti. Da un semplice pannello fotovoltaico infatti è possibile recuperare alluminio, indio, gallio, indio, selenide, tutti materiali che possono essere sfruttati nuovamente se appositamente trattati evitando così qualsiasi spreco di materie prime, abbassando notevolmente le emissioni di anidride carbonica nell'aria e quindi eliminando alla radice il problema dell'inquinamento.

Anche il silicio ovviamente, il materiale più utilizzato per i pannelli, può essere sfruttato di nuovo se opportunamente trattato sia per la realizzazione di nuovi pannelli che per la realizzazione di varie tipologie di macchinari.

La normativa in fatto di smaltimento dei pannelli solari entrerà in vigore a partire dalla fine del mese di giugno 2012 e la maggior parte delle ditte produttrici è infatti già in grado di offrire delle soluzioni per lo smaltimento dei pannelli. Dobbiamo inoltre ricordare che in Italia è nata dalla collaborazione tra Cobat e Comitato Ifi la prima filiera per lo smaltimento dei pannelli solari, filiera che non si pone come obiettivo solo quello di smaltire questi rifiuti ma anche quello di riuscire a creare un sistema di tracciabilità per i pannelli fotovoltaici in modo che la loro vita e il percorso che effettuano sia sempre sotto controllo anche da parte delle autorità e che sia così sempre possibile comprendere se ci sono stati degli utilizzi sbagliati di questa tipologia di materiali.

Articoli Correlati

Pannelli solari

Pannelli solari

guida alle caratteristiche dei più diffusi pannelli solari Leggi tutto -> ..

Pannelli solari termici

Pannelli solari termici

guida ai vari modelli di pannelli solari termici Leggi tutto -> ..

Durata pannelli fotovoltaici

Durata pannelli fotovoltaici

guida alla durata dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Impatto ambientale pannelli solari

Impatto ambientale pannelli solari

guida all'impatto ambientale dei pannelli solari Leggi tutto -> ..

Inclinazione e orientamento pannelli fotovoltaici

Inclinazione e orientamento pannelli fotovoltaici

guida all'inclinazione e all'orientamento dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico

Fotovoltaico

guida al fotovoltaico Leggi tutto -> ..