Guida all'affitto dei tetti per il fotovoltaico

Tutti coloro che sono in possesso di un tetto molto ampio come ad esempio coloro che possiedono dei capannoni, degli edifici industriali, degli edifici commerciali, delle serre, delle grandi tettoie e simili possono sfruttare queste superfici per ottenere un ingresso economico duraturo. Forse non tutti sanno infatti che queste superfici possono essere affittate a delle ditte, delle aziende o degli enti pubblici che le sfruttano poi per installare un impianto fotovoltaico di grandi dimensioni ideale per riuscire a produrre energia elettrica pulita. Solitamente la possibilità di dare in affitto una superficie viene offerta a coloro che hanno superfici da 1500 metri quadri di estensione in su.

Con l'affitto di queste superfici, che altrimenti rimarrebbero ovviamente del tutto, inutilizzate è così possibile riuscire ad ottenere un ingresso annuo fisso per un periodo di 20 o 25 anni circa, il periodo cioè solitamente di vita dell'impianto fotovoltaico stesso, senza dover pensare assolutamente a niente.

Immagine presa da http://www.genitronsviluppo.com/

Cerchiamo di capire come funziona nello specifico questa tipolgia di affitto. Coloro che hanno una superficie da dare in affitto possono fare affidamento su una ditta specializzata in questa tipologia di lavori e di mediazione, ditta che si occuperà quindi di trovare un cliente adeguato. Il cliente pagherà ovviamente tutte le spese per la realizzazione dell'impianto a partire dal semplice studio di fattibilità alla progettazione sino ad arrivare poi a tutti i lavori fisici necessari e a tutte le necessarie pratiche burocratiche. A colui che offre in affitto la superficie non spetta quindi alcun tipo di spesa, deve solo attendere di ricevere i primi pagamenti che solitamente vengono richiesti in formula annuale e non mensile.

Si tratta di una pratica piuttosto nuova che si sta diffondendo davvero molto perché porta degli ovvi vantaggi per tutti, per coloro che offrono in affitto la superficie e che possono così ottenere soldi da qualcosa che altrimenti non li avrebbe mai prodotti, da coloro che la prendono in affitto che possono così creare l'impianto fotovoltaico che hanno sempre desiderato senza difficoltà e dalla ditta ovviamente che fa da mediatore tra le due parti, un lavoro difficile rispetto alle altre ditte che si occupano di impianti fotovoltaici perché ci sono più voci da ascoltare e più persone da mettere d'accordo.

Nella maggior parte dei casi le ditte che si occupano di questa tipologia di lavori cercano anche di chiedere in affitto le superfici coperte da amianto, superfici che nel caso l'affitto vada in porto vengono sostituite con pannelli solari eliminando l'amianto dall'ambiente e rendendolo un luogo migliore e sicuramente più sicuro non solo per la natura ma anche per la nostra stessa salute.

Ovviamente la ditta si occupa anche della manutenzione e dell'assistenza, tutte spese anche queste che sono a carico di colui che ha deciso di creare l'impianto.

Articoli Correlati

Fotovoltaico parcheggi

Fotovoltaico parcheggi

guida al fotovoltaico nei parcheggi Leggi tutto -> ..

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico

guida all'impianto fotovoltaico Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico

Fotovoltaico

guida al fotovoltaico Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico condomini

Fotovoltaico condomini

guida al fotovoltaico per i condomini Leggi tutto -> ..

Detrazione 55% fotovoltaico

Detrazione 55% fotovoltaico

guida alla detrazione al 55% per il fotovoltaico Leggi tutto -> ..

Fotovoltaico agriturismi

Fotovoltaico agriturismi

guida al fotovoltaico per gli agriturismi Leggi tutto -> ..