guida al problema del trasporto delle biomasse

Sfruttare le biomasse, sfruttare cioè tutti gli scarti della lavorazione degli alimenti e del legno, significa riuscire a dare una mano concreta all'ambiente in cui viviamo. C'è infatti da considerare che grazie a questo sfruttamento si elimina alla radice il problema degli sprechi, elemento positivo questo a cui dobbiamo aggiungere il fatto che la combustione delle biomasse non comporta emissioni eccessive di anidride carbonica e azzera il problema delle emissioni di sostanze pericolose sia per l'ambiente che ovviamente per la nostra stessa salute. Gli impianti a biomasse sono insomma eccezionali perché ci permettono di essere ogni giorno che passa sempre più ecosostenibili.

Questo è vero in realtà però solo quando a sfruttare le biomasse sono coloro che le hanno prodotte, quando ad esempio l'impianto a biomasse viene installato presso un'azienda agricola che sfrutta così gli scarti dell'agricoltura o quando viene installato dentro ad una falegnameria che può così sfruttare gli scarti della lavorazione del legno. Le cose cambiano quando parliamo di impianti a biomasse che prendono le biomasse da altri luoghi. In questi casi infatti deve essere preso in considerazione il trasporto delle biomasse sino all'impianto, trasporto che deve essere effettuato con normali mezzi di spostamento che inquinano e che rendono quindi vana la decisione di essere ecosostenibili utilizzando un impianto di questa tipologia.

trasporto biomasse

Immagine presa da http://www.zeroemission.eu

Il trasporto delle biomasse è un problema molto discusso in questi ultimi tempi, problema a cui si sta cercando di dare una risposta anche se ovviamente non si tratta di una soluzione semplice. L'unico modo per riuscire a non inquinare in modo eccessivo a causa del trasporto sarebbe ovviamente quello di installare gli impianti a biomasse in luoghi strategici, in luoghi cioè in cui sono presenti molte zone in cui poter fare approvvigionamento senza la necessità di guidare per chilometri e chilometri.

Un'altra possibile soluzione sarebbe quella di dotare gli impianti a biomasse di mezzi di trasporto elettrici. Questa soluzione potrebbe essere eccellente se non fosse però che sono necessari dei mezzi di trasporto di grandi dimensioni e che oggi come oggi questi mezzi non sono disponibili in versione elettrica se non ad un costo davvero troppo eccessivo.

Il problema del trasporto delle biomasse non ha ancora trovato quindi una soluzione adeguata ma siamo sicuri che nel giro di qualche anno sarà possibile scovare la soluzione migliore e dare così alle biomasse un ruolo ancora più importante nella produzione dell'energia necessaria per il nostro paese.

Articoli Correlati

Biomasse

Biomasse

guida alle caratteristiche delle biomasse Leggi tutto -> ..

Differenze con un termovalorizzatore

Differenze con un termovalorizzatore

descrizione delle differenze con un termovalorizzatore Leggi tutto -> ..

Energia dai rifiuti

Energia dai rifiuti

guida su come estrarre energia dai rifiuti Leggi tutto -> ..

Riscaldare la casa con il Bioetanolo

Riscaldare la casa con il Bioetanolo

Bioetanolo per riscaldare la propria casa in modo ecologico Leggi tutto -> ..

Biocarburanti

Biocarburanti

guida alle caratteristiche dei biocarburanti Leggi tutto -> ..

Vantaggi ambientali energie rinnovabili

Vantaggi ambientali energie rinnovabili

guida ai vantaggi ambientali delle energie rinnovabili Leggi tutto -> ..