guida ai vari modelli di pannelli solari termici

I pannelli solari termici sono in grado di catturare l'energia del sole e di trasformarla in calore ideale per la produzione di acqua calda nelle nostre abitazioni, un pannello solare quindi che contribuisce a rendere le nostre abitazioni molto più ecosostenibili e che ci aiuta anche ad ottenere un elevato risparmio sulle nostre bollette.

Sono davvero molti i modelli di pannelli solari termici disponibili oggi sul mercato ma tra quelli sicuramente più diffusi troviamo il pannello solare vetrato piano. Il pannello solare vetrato piano è costituito da una superficie trasparente e da una piastra assorbente tra cui è posizionata un'intercapedine. I pannelli di questa tipologia sono in grado di ottenere acqua calda ad una temperatura tra i 45 °C e i 65 °C.

pannelli solari termici

Immagine presa da http://www.acquatherm.it/

Sul mercato sono poi disponibili pannelli solari vetrati scoperti. Si tratta di pannelli solari di semplice fattura che sono costituiti molto semplicemente da semplici tubi in materiale plastico. La loro semplicità e l'utilizzo di materiali a basso costo fa sì che questi pannelli solari siano davvero molto più economici di quelli che abbiamo appena descritto ma fa sì anche che sia meno efficienti. I pannelli solari vetrati scoperti sono adatti sopratutto per il periodo estivo e proprio per questo motivo sono consigliati soprattutto per le seconde case come ad esempio le case al mare mentre l'installazione di un pannello solare vetrato piano è consigliabile sempre, al mare, in montagna, in città e la sua efficienza è perfetta sia in estate che in inverno.

Tra i pannelli solari termici più efficienti dobbiamo ricordare i pannelli sottovuoto, pannelli cioè che non hanno aria nell'intercapedine tra la copertura e la tubazione e che riescono proprio per questo motivo a far raggiungere all'acqua delle temperature davvero elevate che si aggirano intorno agli 80 °C. I pannelli solari termici sottovuoto nonostante la loro efficienza non sono molto diffusi perché hanno un costo davvero molto elevato e perché sono molto fragili.

Dobbiamo infine ricordare anche i pannelli solari temici a concentrazione che sono in grado addirittura di portare l'acqua ad una temperatura tra i 100 °C e i 125 °C. L'elemento assorbitore può essere sia lineare che puntuale, elemento sul quale viene concentrato tutto il calore proveniente dal sole grazie ad un apposito specchio. Solitamente questi pannelli solari termici non vengono utilizzati per le abitazioni civili, sono infatti adatti a produrre calore ad alta pressione oltre che appunto a temperature davvero molto elevate e proprio per questo motivo possono essere utili soprattutto in alcune tipologie di aziende.

Articoli Correlati

Pannelli solari

Pannelli solari

guida alle caratteristiche dei più diffusi pannelli solari Leggi tutto -> ..

Impatto ambientale pannelli solari

Impatto ambientale pannelli solari

guida all'impatto ambientale dei pannelli solari Leggi tutto -> ..

Riciclaggio pannelli fotovoltaici

Riciclaggio pannelli fotovoltaici

guida al riciclaggio dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Durata pannelli fotovoltaici

Durata pannelli fotovoltaici

guida alla durata dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Inclinazione e orientamento pannelli fotovoltaici

Inclinazione e orientamento pannelli fotovoltaici

guida all'inclinazione e all'orientamento dei pannelli fotovoltaici Leggi tutto -> ..

Solare termico

Solare termico

guida al solare termico Leggi tutto -> ..